Flash di sport: colpo di mercato per la Sigel Pallavolo. Vince la Primavera Marsala

VOLLEY. Arrivano rinforzi in casa Sigel Pallavolo Marsala. Dopo l’ennesima delusione stagionale incassata a Mondovì e in attesa delle prossime due partite interne consecutive, la formazione cara al presidente Massimo Alloro si è assicurata le prestazioni di Rebecca Perry, nata a Bakersfield in California, il 29 dicembre 1988. Con i suoi 190 centimetri d’altezza, l’atleta italo-americana, che non è stata tesserata come straniera, è il nuovo opposto della Sigel Marsala Volley. “Ho iniziato a giocare quando avevo appena dieci anni ad Austin, in Texas, dove vivevo. Come sempre accade nel mio paese ho disputato i tornei universitari, con l’University of Washington. Poi il mio primo contratto da professionista a Puerto Rico (Lancheras de Cataño)  – racconta la neo azzurra – Quindi è iniziata la mia vita di giramondo che mi ha consentito di acquistare un notevole bagaglio d’esperienza. Ho disputato anche un campionato in Italia, nella stagione 2014/2015, con la maglia della Yamamay Busto Arsizio in “A1”, arrivando seconde in Champions League.. Sono rimasta molto legata a tutti posti dove ho giocato, ma ho saputo apprezzare il vostro paese più di ogni altro. E’ la verità e non è solo ruffianeria: si vive molto bene in Italia”. Per un’atleta che arriva, un’altra che se ne va. Lascia infatti la maglia azzurra Valentina Biccheri, giocatrice che da due anni e mezzo ha difeso i colori della Sigel, che andrà a giocare a Pedara, in “B1”

CALCIO GIOVANILE. Riprende dopo le festività natalizie il campionato interprovinciale di calcio a cinque serie “D” girone “B”. Questo pomeriggio, i ragazzi della Primavera Marsala saranno di scena a Strasatti contro la locale formazione dopo il successo di lunedì scorso per 15-2 contro il Marsala calcio. La partita è stata sospesa, su decisione dell’arbitro, al primo minuto del secondo tempo sul risultato di 15-2 per i padroni di casa. Decisione resa necessaria, poiché a causa di una serie di infortuni, la squadra ospitata rimaneva con soli due giocatori. E’ stato validato, dunque, il risultato del primo tempo che ha visto la Primavera primeggiare sulla squadra avversaria. Alla settima di campionato, la compagine di mister Tripodi si trova a metà classifica a pari punti con il Campobello, dopo tre vittorie e quattro sconfitte. Soddisfatta la dirigenza che, per questa stagione di debutto, vuole gettare le basi per qualcosa di più concreto in futuro.