Galleria Segesta

Galleria di Segesta, il Prefetto incontra l’Anas per monitorare i lavori

Nel pomeriggio di ieri, il Prefetto di Trapani Darco Pellos, nel consueto spirito di collaborazione istituzionale, ha incontrato il Responsabile del Coordinamento Territoriale ANAS Valerio Mele per un monitoraggio congiunto dello stato di avanzamento dei lavori del tracciato autostradale A29/dir, presso la galleria di Segesta. Il Prefetto, con riguardo agli impegni assunti dall’ANAS nel corso della riunione dello scorso ottobre, ha chiesto se sono state superate le criticità rilevate durante le lavorazioni previste dal progetto esecutivo.

L’ingegnere Mele ha rappresentato che è stato necessario un approfondimento di talune soluzioni tecniche che ha effettivamente determinato un rallentamento delle attività di cantiere programmate. Mele ha assicurato che, entro il mese di marzo 2018, il traffico verrà deviato, sempre in regime di doppio senso di circolazione, nella canna frattanto ammodernata in direzione Trapani,  per consentire la realizzazione dei by pass di collegamento.

A questo punto, il Prefetto ha sottolineato che l’attenzione riservata alla tempistica degli interventi da realizzare nella predetta galleria è motivata dall’esigenza di garantire condizioni di massima sicurezza e transitabilità agli utenti. Ha, inoltre, raccomandato che il cronoprogramma dei lavori non subisca ulteriori variazioni e sia assicurata la massima puntualità.

Nel corso dell’incontro, il Prefetto ha, altresì, evidenziato l’esigenza che ulteriori adeguamenti siano previsti anche in altre arterie stradali, con particolare riferimento alla traiettoria principale Palermo – Mazara, nonché alla cosiddetta bretella Birgi, chiedendo all’A.N.A.S. il massimo sforzo possibile di efficace manutenzione ed ammodernamento delle stesse. In proposito, Mele ha assicurato la massima considerazione, di siffatta esigenza rappresentata, nella valutazione degli interventi effettivamente pianificabili.

Tags: