Giulia Adamo

Giulia Adamo incontra la stampa: “Ritardi sulla messa in sicurezza del porto. Come sono stati spesi i fondi per Birgi?”

Giulia Adamo incontra la stampa: “Ritardi sulla messa in sicurezza del porto. Come sono stati spesi i fondi per Birgi?”

Come avevamo annunciato qualche giorno fa, in vista della conferenza stampa tenutasi a Palermo, Giulia Adamo ha voluto incontrare la stampa marsalese. Inizialmente si pensava che, al centro dell’incontro, ci fosse la vicenda giudiziaria delle cosiddette “spese pazze” che ha investito il già deputato regionale ai tempi in cui era capogruppo dell’Udc all’Ars. Invece ha sorpreso tutti discutendo, dinnanzi ai giornalisti ma anche a consiglieri comunali e diversi candidati alle elezioni regionali, delle vicende legate al Porto di Marsala e all’aeroporto Vincenzo Florio di Birgi.

Per quanto riguarda il porto lilybetano, Giulia Adamo ha posto l’attenzione principalmente sulla messa in sicurezza, più che sul progetto privato, affermando che c’è “… un ritardo burocratico dovuto alle amministrazioni comunali che si sono succedute negli anni che non si sono attivate per quanto concerne il finanziamento per la messa in sicurezza del Porto di Marsala”.

Per quanto riguarda invece l’aeroporto di Birgi, la Adamo si chiede: “Che fine hanno fatto i circa 2 milioni e mezzo di euro che arrivarono nel 2011 all’Airgest, grazie al mio impegno? Come sono stati spesi?”.

L’incontro con la stampa prosegue con gli interventi anche di candidati alle regionali.

Tags: