Regionali, gli incontri elettorali dei candidati a Marsala e Petrosino

Una serie di incontri elettorali, a Marsala e Petrosino, si tengono in questi giorni in vista delle elezioni regionali del prossimo 5 novembre. Dina Ardagna, candidata con Alternativa popolare (Centristi per Micari), esperta nell’ambito sociale, ha incontrato i cittadini ed i simpatizzanti di Salemi, Partanna e Marsala, parlando del suo programma elettorale. “Al centro del mio impegno politico – afferma – metterò sicuramente la difesa e il rafforzamento delle politiche sociali. Dobbiamo puntare su nuove politiche che assicurino sostegno e assistenza alle fasce più deboli della società”.

L’onorevole Stefano Pellegrino, invece, capolista per Forza Italia, oggi alle ore 18, incontrerà gli elettori nel suo comitato elettorale di Petrosino in viale F. De Vita, ai quali parlerà del fondo di solidarietà per gli agricoltori. Il fondo di solidarietà sarebbe un’opportunità per dare un aiuto economico, nei casi di eventi naturali non imputabili agli agricoltori, che comportino una significativa riduzione del loro reddito. “L’agricoltura è uno dei settori portanti dell’economia trapanese – afferma Stefano Pellegrino – pertanto deve essere salvaguardata con degli strumenti nuovi che vadano incontro a chi ogni giorno contribuisce alla ricchezza di questa provincia”. Alle 20 sarà poi al Caffè Bernini di Marsala per discutere di enogastronomia a sistema. “Le eccellenze enogastronomiche del territorio trapanese sono una ricchezza, e hanno bisogno di essere ulteriormente sviluppate con nuove logiche che permettono ricadute positive sul territorio – afferma Stefano Pellegrino – i nostri vini, formaggi prodotti agricoli, devono essere valorizzati con occasioni di promozione internazionale, che permettano la conoscenza dei nostri prodotti e territori effettuando sviluppo e ricadute economiche”. 

Si fa sempre più intensa anche la campagna elettorale di Paolo Ruggieri, candidato nella lista Diventerà Bellissima, a sostegno del Presidente Musumeci. Nel suo comitato di via Roma, Ruggieri ha incontrato diverse donne, per parlare del loro ruolo in ogni ambito della società, ribandendo come la lista ProgettiAmo Marsala e la Consigliera comunale Giusi Piccione si battino per questo. Poi a Trapani, l’avvocato ha parlato del suo progetto “città delle saline”, dell’ammodernamento della Via del Sale e di puntare su una pista ciclabile. In programma vi saranno incontri con gli operatori portuali, dal momento che la creazione del porto turistico non può far dimenticare la crisi di settore che affronta il comparto pesca; una crisi che ha radici profonde e che può essere risolta innanzitutto passando dall’ampliamento del porto commerciale per giungere a delle misure di sgravi fiscali per il comparto pesca.