inaugurazione campagna elettorale Silvia Calvanico

Si presenta Silvia Calvanico, candidata all’Ars con Forza Italia: “Stanno rubando dignità e futuro ai giovani”

La candidata all’Ars nella lista di Forza Italia Silvia Calvanico ha presentato ieri a Mazara il proprio progetto politico per questa campagna elettorale. La ventiseienne, laureata in Agroingegneria e specializzata in Imprenditorialità e Qualità per il sistema agroalimentare, da alcuni anni è Amministratore Unico di una società con sede a Roma e cuore in Sicilia che lavora a fianco delle imprese nel settore agricolo e alimentare. Alla presentazione, ieri a Mazara, la Calvanico ha insistito su alcune parole chiave: «progettualità, futuro, cambiamento, valorizzazione delle eccellenze».

«Ho deciso di impegnarmi in prima persona – ha detto la giovane imprenditrice – perché stanno rubando la dignità e il futuro a tanti giovani siciliani, e questo è inaccettabile. Io sono una persona che ha sempre pensato a studiare e lavorare con passione, impegno e soprattutto onestà. Ho pensato a costruire un futuro per me e la mia famiglia. Mai avrei pensato di voler fare politica. Ma oggi di fronte alle ingiustizie che vedo ogni giorno penso che dobbiamo tutti fare qualcosa. Non possiamo solo lamentarci che le cose non vanno. Dobbiamo provare a cambiarle. Quando parlo con i miei amici, con le persone che incontro – ha aggiunto Silvia Calvanico – vedo il volto più bello della nostra regione: vedo tanti giovani che hanno scelto di restare, lavorare e impegnarsi per rilanciare la Sicilia, perché ci credono. Anche io, come loro, voglio fare la mia parte, per dare un contributo per creare lavoro e sviluppo qui, in Sicilia. E voglio farlo valorizzando il nostro oro, la nostra più grande ricchezza: l’agricoltura, la pesca, il nostro paesaggio, le nostre eccellenze agroalimentari».

Ad l’iniziativa elettorale è stato il giovane consigliere comunale di Mazara del Vallo, Giuseppe Giacalone. Sono intervenuti per l’occasione anche Gaetano Armao, designato vicepresidente regionale per la coalizione che sostiene la candidatura di Nello Musumeci; il senatore Antonino D’Alì e Giuseppe Guaiana, designato assessore regionale. Presenti all’inaugurazione: Marisa Costantino, coordinatrice provinciale dei giovani di Forza Italia; gli assessori comunali di Mazara del Vallo, Adele Spagnolo e Vito Vassallo, e il consigliere comunale Vito Foderà.

La candidata ha chiuso l’incontro con l’augurio di una campagna elettorale corretta, volta al confronto con gli altri avversari.