Riprendono le attività socio-ricreative e culturali per gli anziani a cura dell’Anteas di Mazara Del Vallo

Dopo la pausa estiva, anche quest’anno, grazie agli storici volontari che operano in maniera gratuita e con grande dedizione, riprendono le attività socio-ricreative e culturali rivolte agli anziani over 65 della città, presso la sede dell’Anteas di Mazara Del Vallo.
L’Anteas (Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà) , presieduta dal prof. Giuseppe Ferro, è presente a Mazara del Vallo dal 2006, ha sede in Via delle Madonie 5/A. Come luogo di incontri e opportunità, dove ognuno si sente a suo agio e ritorna volentieri, settimanalmente nelle ore pomeridiane, propone ai propri soci, diversi laboratori, momenti aggregativi e formativi quali: Canto folk, Ballo, teatro, cucina, ginnastica dolce, pittura, attività manuali, serate danzanti, corrida, ecc. L’anno sociale 2017/2018 è già iniziato con due momenti belli di condivisione e convivialità. Il 2 ottobre nel salone dell’associazione, in occasione della ricorrenza dei nonni, si è tenuta una festa in loro onore e di tutti gli angeli custodi che si prodigano per amore della famiglia e dei propri nipotini. Nel pomeriggio è stata celebrata la S.Messa presieduta dal parroco don Vincenzo Aloisi, che ha portato con se alcuni parrocchiani della Chiesa S.Maria di Gesù per animare la liturgia con canti. La festa è continuata successivamente durante la serata con una degustazione di pizza e cassatelle, offerti dal direttivo a tutti i soci e amici presenti, e conclusasi con il tanto amato ballo.
Nella giornata dell’8 ottobre si è svolta la gita a Caccamo, in occasione della Sagra della salsiccia, che ha permesso ai partecipanti di trascorrere una giornata alternativa. La spensieratezza e l’allegria hanno preso il posto alla solita routine quotidiana, consentendo a tutti di assaporare cultura e cibi tipici del posto, tra stand, visite al castello, alla Chiesa Madre, ristorante e naturalmente qualche ballo di gruppo in piazza (per smaltire,tutto quello che era stato divorato) .
Per tutto il mese di ottobre e novembre sono aperte le iscrizioni all’Anteas sia come soci sia come volontari, per chi fosse interessato o semplicemente curioso di conoscere questa realtà può avvicinare, tutti i giorni escluso il sabato, in segreteria dalle ore 15 alle ore 18,00 o telefonare al seguente numero 0923932044.