Un incontro con gli studenti per ricordare la figura di Mauro Rostagno

In occasione del ventinovesimo anniversario dell’omicidio di Mauro Rostagno, l’Associazione antiracket e antiusura di Trapani ha voluto ricordare la figura del giornalista e sociologo torinese che aveva scelto il nostro territorio per il suo impegno civile. A ricordare la figura di Rostagno ad una platea di studenti dell’Istituto tecnico “Europa” – nella sala conferenze di Confindustria – l’avvocato Giuseppe Novara, parte civile nel processo che si è celebrato a Trapani nei confronti degli imputati per il delitto, ed i giornalisti Gianfranco Criscenti e Fabio Pace, i quali si sono soffermati sul processo di primo grado, celebrato dinanzi la Corte di assise di Trapani, e sulla figura di Rostagno, con un excursus sul periodo storico legato agli anni Ottanta. Agli studenti, che hanno seguito, con interesse, la conferenza, per oltre due ore, i relatori hanno parlato anche dei numerosi depistaggi che hanno caratterizzato le indagini per l’omicidio del fondatore della comunità “Saman”.