Aeroporto Birgi Ryanair

Adiconsum su Ryanair: “Al vaglio class action per danni”

Adiconsum Palermo Trapani con i suoi esperti legali interni all’associazione, sta valutando l’opportunità di promuovere una class action in favore di tutti quei consumatori che subiscono o subiranno pregiudizi a seguito delle cancellazioni di voli da parte della compagnia aerea Ryanair. A renderlo noto è Marco Stassi presidente dell’associazione consumatore Palermo Trapani promossa dalla Cisl. Finora ad oggi sono stati oltre 700 i voli cancellati in tutta Italia, 13 solo oggi.

Ad affiancare Adiconsum Palermo-Trapani ci sarà, inoltre, lo staff di TravelHelp, la startup creata da due giovani palermitani, Daniele Giglio e Francesco Domina, che hanno lanciato una piattaforma on-line appositamente pensata per i sinistri da viaggio. “Ad essere interessate al provvedimento della compagnia sono anche le città di Palermo e di Trapani. È un dato allarmante che ha già iniziato a creare disagi e pregiudizi di ogni sorta nei confronti dei passeggeri che avevano una prenotazione con la compagnia irlandese e che si sono trovati coinvolti dalle cancellazioni improvvise” spiega Stassi. “La cancellazione, infatti, rischia di far saltare coincidenze aeree, appuntamenti di lavoro o visite mediche, viaggi di piacere, oltre a procurare inevitabili perdite economiche per i consumatori”.

Aderire all’iniziativa inviando una mail con le proprie generalità ed i riferimenti del proprio volo cancellato all’indirizzo di posta elettronica di TravelHelp (info@travelhelp.it) o di Adiconsum Palermo-Trapani (palermotrapani@adiconsum.it) per avere assistenza legale.