Campobello di Mazara

Campobello di Mazara: i Carabinieri denunciano un parcheggiatore abusivo

Nella mattinata di ieri 7 settembre, i militari della Stazione Carabinieri di Campobello di Mazara, guidata dal Maresciallo Bonura Vincenzo, nell’ambito del contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi,  hanno deferito in stato di libertà, per il reato di estorsione, B.M., castelvetranese di 39 anni residente a Campobello di Mazara.
Grazie all’attività d’indagine condotta dall’Arma è stato possibile documentare come B.M., attraverso la minaccia verbale, induceva i cittadini, a farsi consegnare la somma di denaro a fronte della sosta delle autovetture, in un area pubblica.  Il fatto è stato denunciato da alcuni cittadini ai militari, che sono intervenuti. “Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è una problematica sulla quale il Comando Provinciale di Trapani sta ponendo massima attenzione – fanno sapere i Carabinieri –  programmando mirati servizi nelle zone maggiormente frequentate da questa fastidiosa categoria”.