Marsala: deceduta la donna che aveva battuto la testa cadendo all’interno del suo ristorante

Ancora un decesso per un incidente “domestico”. Dopo la drammatica vicenda del piccolo Andrea Mistretta che ha colpito il cuore dei marsalesi, è deceduta ieri, all’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove era ricoverata da alcuni giorni, Nella Fischetti, una donna di 55 anni. La signora, era scivolata dalla scala battendo violentemente il capo. L’incidente, più che in un’abitazione, si era verificato il 14 aprile scorso, nel ristorante di famiglia di via Garibaldi. L’ambulanza del 118 aveva soccorso immediatamente presso l’Osteria Trinacria, la signora che gestiva il locale assieme al marito. Ai sanitari del “Paolo Borsellino” la situazione è apparsa subito grave tanto che ne hanno ordinato il trasferimento immediato nel nosocomio del capoluogo palermitano. A nulla sono valsi i tentativi dei medici dell’ospedale di salvarle la vita. Ieri la donna è deceduta. Grande commozione, abbiamo registrato, tra i “colleghi” commercianti della centralissima via che collega Piazza Loggia con Porta Garibaldi.