Schianto tra auto e moto in via Bue morto: gravissimo un 33enne

È accaduto davanti all’autolavaggio, in via Bue Morto. Qui si è verificato un terribile schianto tra una Fiat Panda guidata da un marsalese di 25 anni, V. S. e una moto Kawasaki di grossa cilindrata con a bordo due uomini, rispettivamente il conducente, A. M., di 33 anni e il trasportato, R. V., di 36. Secondo i primi rilievi effettuati sul posto dai vigili urbani della squadra infortunistica coordinati dall’ispettore Tommaso Trapani, i fatti sarebbero andati così: la Panda proveniva dal centro di Marsala e proprio quando si accingeva ad effettuare una manovra di svolta per raggiungere l’autolavaggio è arrivata, dalla corsia opposta, la moto. Lo scontro è stato talmente violento da spaccare il parabrezza dell’auto, ma, cosa peggiore, da ferire entrambi gli uomini in moto, che poco dopo sono stati trasportati al pronto soccorso, in ambulanza. Da subito sono apparse più gravi le condizioni del 33enne che, dopo le prime cure al “Paolo Borsellino”, è stato trasportato al Civico di Palermo, dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

Giovanni Ingoglia