Migranti in bici. L’assessore Ruggieri: “I Centri d’accoglienza devono dotare gli ospiti dei mezzi di sicurezza”

Nei giorni scorsi, il Consigliere comunale Mario Rodriquez, con una nota indirizzata al sindaco ed inoltre numerosi cittadini avevano rappresentato all’Amministrazione comunale di Marsala, l’opportunità di dotazioni di sicurezza per gli extracomunitari che, anche nelle ore notturne spesso circolano in bicicletta. Molti degli ospiti dei locali Centri di accoglienza, infatti, non rispettando il codice della strada, spesso per bisogno o perchè tornano da piccoli lavori, mettono in pericolo se stessi e l’incolumità degli altri, automobilisti e pedoni. Da qui la nota dell’assessore alle Politiche Sociali, Clara Ruggieri, con la quale si sollecitano i suddetti centri ad attivarsi per verificare se le biciclette utilizzate dagli ospiti rispettino il Codice della Strada. « È urgente – afferma l’assessore Ruggieri – che i responsabili dei Centri di accoglienza provvedano a far riparare o installare le prescritte luci nelle bici, nonchè a dotare di giubbini catarifrangenti  gli stessi utilizzatori ». Sono accorgimenti necessari per evitare incidenti, alcuni già verificatisi lungo le strade del territorio fortunatamente senza gravissime conseguenze.