Rsu al Comune di Marsala, ecco i dipendenti eletti

Cinque seggi per la CISL, quattro a testa a CGIL e UIL e due alla CONFSAL-DICCAP. E’ questo il risultato delle elezioni svoltesi nei giorni scorsi per l’individuazione dei rappresentanti dei dipendenti comunali di ruolo e contrattisti nella RSU. Hanno votato 486 dipendenti a fronte dei 578 chiamati a votare (353 uomini e 225 donne). I voti validi sono stati 453, mentre le schede nulle e bianche 33. Per quel che attiene i voti di lista 143 voti sono andati alla Cisl, 122 alla Cgil, 52 alla Confsal-Diccap (lista composta da soli contrattisti) e 136 alla Uil. Il più votato in assoluto è stato Giuseppe Magro con oltre 50 preferenze, seguito da Donatella Fiorito. Questo il quadro degli eletti. Cisl: Giuseppe Magro, Giuseppe Crimi, Giacomo Passalacqua, Rocco Occhipinti e Dino Di Girolamo. Cgil: Ornella Mezzapelle, Alberto Gualtieri, Giuseppa Saladino e Vincenzo Milazzo. Confsal-Diccap: Fabrizio Giacomarro e Salvatore Bottone. Uil: Donatella Fiorito, Natale Galfano, Mimmo Angileri e Sergio Cacioppo. La Commissione elettorale è stata presieduta da Annalisa Giacalone mentre quella di seggio da Antonella Messina.

“Il comune denominatore è crescita. Cresce il consenso della Uil Trapani in tutti i comparti dove si è votato per il rinnovo delle Rsu”. Lo afferma il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello commentando i primi dati che giungono dai seggi elettorali.

“I numeri finora acquisiti – aggiunge – dimostrano che i voti dati alla Uil nel pubblico impiego sono in aumento rispetto ai precedenti del 2012, dal 10 al 25 per cento. Il mio ringraziamento va a tutti i candidati impegnati nella competizione e ai tanti lavoratori e lavoratrici che hanno deciso attraverso questo voto di dare mandato di rappresentanza alla Uil”.

Tags: