La piccola marsalese Sofia Genovese, un “diavolo rosso” sul podio di Ragusa

Si chiama Sofia Genovese la nuova stella della Polisportiva “Diavoli Rossi” di Marsala, che a soli 8 anni, lo scorso 22 febbraio a Ragusa, ha sbaragliato 28 ginnaste provenienti da tutta la Sicilia, nella prima prova del Campionato Regionale di Categoria Allieve, massima espressione dei campionati individuali di ginnastica artistica. La piccola atleta marsalese, infatti, ha conquistato una prestigiosa medaglia d’argento totalizzando un punteggio di 57,050 sui quattro attrezzi ed ottenendo il miglior punteggio di gara proprio alla trave, attrezzo più insidioso della competizione e da sempre passione delle sue due allenatrici Gilda Tortorici e Monica Colicchia, le quali, negli anni passati, proprio su questo attrezzo, hanno dato filo da torcere a centinaia di ginnaste siciliane e di tutta Italia, portando a casa decine di premi. Sembra, così, che la piccola campionessa stia seguendo le loro orme, ma la società intera, si augura che, avendo iniziato così brillantemente la sua carriera agonistica, Sofia possa conquistare, gradino dopo gradino, titoli ancor più prestigiosi e portare ancora in tanti campi con onore il nome di Marsala e della Polisportiva Diavoli Rossi. In attesa della seconda prova del Campionato che si terrà il 21 marzo prossimo, a Sofia non resta altro che cercare di perfezionare ancor di più i suoi esercizi alle parallele e al corpo libero, al fine di provare a conquistare il gradino più alto del podio e contemporaneamente un posto per la gara Interregionale che si terrà nel Comitato Lazio l’11 e il 12 aprile.