“Semi di pace”, al Polo Culturale San Rocco un incontro sul conflitto israelo-palestinese

Si svolgerà giovedì 26 febbraio a partire dalle ore 17, presso il Polo Culturale San Rocco di Trapani l’incontro dal titolo “Semi di pace“, in cui operatori di pace racconteranno il conflitto israelo-palestinese.

Interverranno Amalia Wiesel, membro dell’associazione Road to Recovery, e il palestinese Marwan Alfararja, dell’organizzazione Holy Land Trust.  Modererà il giornalista Alessio Genovese. locandina semi di pace

Venerdì 27 alle ore 10.00 è previsto un secondo momento di confronto con gli studenti del Liceo Scientifico e Classico di Trapani con la presenza del vescovo Pietro Maria Fragnelli.

Semi di pace è un progetto promosso dalla rivista Confronti, giunto alla XVII edizione con il sostegno dell’8 per mille della Chiesa valdese – Unione delle chiese metodiste e valdesi, per dare voce a israeliani e palestinesi impegnati nell’educazione alla pace e al dialogo interreligioso.

L’iniziativa è realizzata da “Confronti” con la collaborazione del Museo San Rocco, l’Associazione Zabbara, AXIS (Progetto diocesano per la ricerca, le arti e il dialogo culturale), dalla Fondazione Pasqua 2000 e dall’Associazione culturale “Inutile. Riuso ecologico ricreativo”.

Dal 22 febbraio al 1° marzo una delegazione composta da sei operatori, che lavorano quotidianamente per il dialogo nelle diverse realtà in Israele e nei Territori palestinesi, sarà in Italia per condividere con il pubblico le proprie esperienze nell’impegno a favore della pace nonché le molteplici analisi sul conflitto.