Tentata rapina al Credem di piazza Caprera. I Carabinieri arrestano due malviventi palermitani

Tentativo di rapina al Credem di Piazza Caprera questa mattina, a Marsala. Alle ore 11 circa, due malviventi si sono introdotti all’interno dell’istituto di credito, in cui erano presenti sia dipendenti che clienti. I due soggetti, originari di Palermo, non sono però riusciti nel loro intento e, grazie ad un sofisticato sistema di sicurezza, sono scappati via dalla filiale senza il bottino tra le mani. Immediatamente sono stati allertati i Carabinieri della Compagnia di Marsala, diretti dal Capitano Carmine Gebiola, che hanno raggiunto il posto del crimine e, grazie all’ausilio di tre pattuglie che stavano effettuando dei controlli sul territorio, sono riusciti a bloccare i due malviventi lungo la via Mazara. Paolo Carella (51 anni) e Gaetano Immesi (39enne), pregiudicati per reati dello stesso genere, sono stati quindi portati a Villa Araba e, dopo la ricostruzione della vicenda, sono stati arrestati.