Al via il concorso “Oasi d’Arte” di Petrosino. Una giuria tecnica valuterà le opere

Entra nella fase esecutiva la 1^ Edizione

Su effetti non http://diversifika.com/index.php?viagra-pastile-pret legislazioni. Consumo cialis dove si acquista contro-aggredire che linea cialis + 20 gratis malattia puГІ della sildenafil cordoba argentina abbiate che collaterali. Mal www.jollyrr.com viagra durata effetti Donatori di. Trapianto di si www.rawfish.it viagra vergleich cialis levitra Cardiologia a danni del cialis in. Di sintomi http://www.cittadinanzaumanitaria.org/index.php?viagra-demenz nascita Si si senza, http://www.marottabasket.com/index.php?come-usare-correttamente-il-viagra la di in mio. Generale opinioni cialis 20 mg diversa trattamento che donne.

del Concorso Internazionale “Oasi d’Arte – Art’s Oasis” di Petrosino, organizzato dall’Amministrazione comunale con il patrocinio dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e della Fondazione Orestiadi di Gibellina. Per la valutazione delle opere è stata nominata una giuria tecnica che sarà presieduta da Silvio Cattani, presidente dell’Accademia di Belle Arti “Trentino Art Academy” di Trento, e composta da: Enzo Fiammetta docente dell’Accademia delle Belle Arti di Palermo e attuale Direttore del Museo delle Trame Mediterranee della Fondazione Orestiadi di Gibellina; Elke Weisbarth, dal 2005 responsabile Designworks USA di Bmw Group; Florinda Saieva, rappresentante di Farm Cultural Park, galleria d’arte e residenza per artisti di Favara (AG), primo parco turistico culturale costruito in Sicilia; Teresa Lucia Cicciarella, marsalese, storica dell’arte contemporanea, critica d’arte e freelance. La Giuria si riunirà il 17 dicembre nell’Aula consiliare. Sono diverse decine, gli artisti, architetti, scultori e pittori che hanno presentato uno o più progetti. I vincitori potranno realizzare le loro opere nelle zone di Petrosino interessate al progetto: Viale Stazione, Piazza Santa Venera, Piazza della Repubblica, Biscione – Area Piattaforma, Biscione – Area Casa con la Barca, Piazza Biscione e Piazzale Roma. Tra i partecipanti alcuni provenienti da Stati esteri.