A Marsala un convegno sui tumori al seno nel centro Medica.it di Terrenove-Bambina

Si terrà nella sede di Medica.it a Terrenove-Bambina. Esperti a confronto
A Marsala un convegno sui tumori al seno

“Diagnosi precoce e prevenzione del tumore della mammella” è il titolo del convegno che si terrà a Marsala sabato 29 novembre, nella Sala didattica del Centro Sanitario “Medica.it” sito in contrada Terrenove, 442, B. L’evento, organizzato dall’associazione “Marsala Smile” Onlus e CeSVoP, inizierà alle 8.30 con la presentazione affidata a Salvatore Lo Grasso e l’introduzione di Giuseppe Morfino dell’Ordine dei Medici di Trapani e Giuditta Petrillo del CeSVoP Sicilia. A moderare la prima sessione, saranno Elisabetta Butera e Giuseppe Cassarà. “Il tumore alla mammella in provincia di Trapani” verrà relazionato da Giuseppa Candela, responsabile Registro Tumori, interverrà Nunzio Ragona del Distretto Sanitario di Marsala; “Lo Screening mammografico” verrà relazionato da Massimo Midiri dell’Istituto di Radiologia dell’Università di Palermo, interverrà Biagio Valenti dello SNAMI Sicilia; a parlare de “La Diagnostica senologica” sarà Raffaele Ienzi dell’Istituto di Radiologia dell’Università di Palermo, interverrà Mariarosa Perricone di Medica.it; a parlare di “Una chirurgia sempre meno demolita” sarà Mario Adelfio Latteri dell’Istituto di Chirurgia Oncologica dell’Ateneo palermitano, interverrà Andrea Gulotta, radiologo dell’Asp; dalle 14 si riprenderà con la seconda sessione: i moderatori saranno Tommasella Marino e Giuseppe Pandolfo. Si discuterà de “Il linfonodo sentinella: un passaggio obbligato?” con Paolo Veronesi dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, interverrà Filippa Pantaleo di Medica.it; “La storia naturale della malattia” verrà introdotta da Massimo Barberis dell’Istituto Europeo, interverrà Gaspare Lipari dell’Hospice Oncologico “Raggio di Sole” di Salemi; “Quando il microscopio condiziona la terapia” sarà l’argomento affrontato da Chiara Casadio dell’Istituto Europeo, interverrà Giovanni Spanò dell’Asp; ad introdurre “I Test genetici e la prevenzione primaria” sarà Antonino Daidone dell’Istituto di Radioterapia Oncologica di Lisbona, interverrà Liborio Di Cristina, oncologo; le conclusioni saranno affidate a Salvatore Lo Grasso.

Tags: