Il Liceo Scientifico diventa scuola cardioprotetta, il Rotary dona un defibrillatore alla scuola

Il Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala diventa scuola cardioprotetta. Una conquista ottenuta grazie a un’importante occasione offerta all’Istituto diretto da Fiorella Florio, dal presidente del Rotary Club, Riccardo Lembo. Il Rotary, infatti, ha organizzato una due giorni dedicata alla disostruzione delle vie aeree e alla formazione di operatori di Basic Life Support Defibrillation e Pediatric Basic Life Defibrillation, avvalendosi dell’entusiasmo e della competenza dei dottori Marco Squicciarini e Francesco Pastore, pediatra di Martina Franca, di Roberto Messina, capo degli istruttori Salvamento Academy Sicilia Orientale, e degli istruttori siciliani della Salvamento Academy, che hanno collaborato con i colleghi romani del centro Two Life, di Squicciarini, contagiando i presenti che si sono spogliati del ruolo di semplici testimoni e hanno voluto cimentarsi, imparando manovre semplici in grado di salvare vite umane. Il Liceo Scientifico marsalese, in particolare l’indirizzo sportivo, ha partecipato attivamente: tra i 65 operatori certificati per BLSD e PBLSD, infatti, figura anche il docente della scuola, Leonardo Spalla, capo Dipartimento di Educazione Motoria, e Baldassare Pocorobba, collaboratore scolastico e responsabile di primo soccorso dello stesso Liceo. Al corso ha partecipato un gran numero di persone intervenute per il più’ grande mass-training mai realizzato in Sicilia. A corononameto di tale attività, il Rotary Club donerà a breve al Liceo Scientifico un defibrillatore: apparecchiatura medica salvavita, usata in caso di ritmo cardiaco non emodinamicamente adatto.