Paolo Ruggirello

Precari dell'Asp di Trapani, interviene l'onorevole Paolo Ruggirello

L’onorevole Paolo Ruggirello ha concretizzato la richiesta avanzata da una rappresentanza degli operatori Tec. Spec. Esp. Ced dell’Asp di Trapani per valutare, nelle apposite commissioni regionali, una soluzione al loro perenne stato di precarietà lavorativa. In virtù del decreto legge che riguarda l’immissione in servizio di idonei e vincitori di concorsi, limitazioni a proroghe di contratti e all’uso di lavoro flessibile nel pubblico impiego, e in riferimento alla direttiva del sottosegretario di stato alla salute che consente la proroga di tutti i contratti di lavoro fino a dicembre 2016, le regioni possono provvedere all’occupazione lavorativa in attesa del decreto per la stabilizzazione. Ciò renderebbe fattibile la possibilità di intervenire in merito alla figura di operatore tecnico spec. Esp. Ced presso l’Asp di Trapani. Considerata la criticità di tutto il settore lavorativo in Sicilia, laddove esistono le possibilità di andare incontro alle esigenze dei lavoratori la politica non può tirarsi indietro”, ha dichiarato il deputato trapanese. L’audizione, con i presidenti della V commissione (lavoro) e della VI (sanità), si terrà il prossimo mercoledì.