Domani sera all’Impero “Un Lunghissimo Secondo”. Interverranno anche Pietro Adragna e Alina Nicosia

Domani sera alle 21.00, nello splendido scenario offerto dal Teatro Impero di Marsala, andrà in scena “Un Lunghissimo Secondo”, il nuovo spettacolo di Andrea Lo Vecchio. Lo spettacolo, che ha già conosciuto il successo in numerosi teatri del Canada, da domani sera sarà riproposto in Italia in lingua originale; si tratta di un recital diviso in quadri, caratterizzati da narrazioni, poesie, monologhi, momenti di danza e canzoni, tra cui un paio di composizioni scritte da Lo Vecchio all’epoca del felice sodalizio artistico con Roberto Vecchioni, tra cui la celebre “Luci a San Siro”, che chiude lo show cantata anche dallo stesso autore.
E’ la storia di un uomo che, ad un bivio della sua vita, ripercorre “in un lunghissimo secondo” i suoi 70 anni, tra amori e passioni giovanili, passando per le responsabilità della vita adulta, attimo per attimo.
L’argomento principale – per cui lo spettacolo ha avuto anche la consulenza dell’autore Mario Audino – è l’intreccio di macro e micro, le ricette, le delusioni di questo passato prossimo che sconfina col presente e che su di esso ricade inesorabile. “’E’ un work in progress per vocazione”, ha spiegato Lo Vecchio, “perché è anche un modo di ragionare ad alta voce e senza pregiudizi sull’influenza, sempre crescente, delle regole (e dell’assenza di regole) sul nostro modo di immaginare il futuro senza progettarlo, di vivere il presente, di rimuovere la memoria”.
Lo spettacolo, che dal 15 Novembre p.v., sarà rappresentato nei migliori Teatri d’Italia, vede in scena lo stesso Andrea Lo Vecchio, la cantante Antonella Bucci e il chitarrista e compositore Mauro Mengali. Il recital si articola in una serie di monologhi recitati da Andrea Lo Vecchio, seguiti da canzoni interpretate da Antonella Bucci e Mauro Mengali. Lo spettacolo prevede inoltre  la presenza di una ballerina.
Ricordiamo che l’organizzazione dell’evento è stata affidata a Peppe Sturiano, già artefice di alcune serata di Castrocaro a Capo Boeo in qualità di referente per la Sicilia, e che interverranno come ospiti anche il fisarmonicista pluricampione del mondo Pietro Adragna e la vincitrice dell’ultima edizione della kermesse canora di Castrocaro Alina Nicosia.