Birgi, Pace convoca i sindaci che garantiscono: “Approvato il bilancio, onoreremo gli accordi di co-marketing con Ryanair”

Un incontro per fare il punto sul rispetto degli accordi di co-marketing tra i comuni del trapanese e la Ryanair si è tenuto ieri, presso la sede della Camera di commercio. All’iniziativa hanno partecipato il prefetto Leopoldo Falco, il presidente dell’Airgest Salvatore Castiglione ed i rappresentanti dei Comuni di Trapani, Marsala, Alcamo, Castelvetrano, Erice, Castellammare del Golfo, Valderice, Paceco, Partanna, Salemi, Petrosino e San Vito Lo Capo. I sindaci delle amministrazioni che non hanno ancora versato le quote di loro pertinenza hanno confermato la loro intenzione di onorare gli impegni presi con la compagnia irlandese, motivando l’attuale ritardo con la mancata approvazione del bilancio di previsione per l’anno in corso. Pace ha ribadito la necessità di rispettare l’accordo, chiedendo ai sindaci di dargli mandato per procedere al versamento delle somme e ringraziando il prefetto Falco per la collaborazione garantita in questa vertenza. “Dobbiamo andare avanti – ha affermato il presidente della Camera di Commercio – non possiamo perdere questo treno”. Durante la riunione sono stati affrontati anche altri argomenti, a partire dalle strategie di promozione del territorio, il miglioramento della mobilità in provincia di Trapani in funzione dei collegamenti con l’aeroporto di Birgi e la necessità di coinvolgere gli operatori turistici e gli albergatori.