Beckham, Jovanotti, Elkann, Casiraghi, Longoria fra i templi di Selinunte per il galà di Google

Tanti i miliardari e VIP fra i 300 invitati al blindatissimo party di Google che si è svolto ieri sera nel parco archeologico di Selinunte. Fra i nomi spiccano quelli di David Beckham, Pierre Casiraghi, Jovanotti, Lapo Elkann, Jared Leto, Eva Longoria.
Oltre ai principali azionisti del colosso di Mountain View erano presenti anche i due fondatori di Google: lo statunitense Larry Page e il russo Sergey Brin.
Settemila euro il costo dell’affitto della storica e suggestiva area archeologica che la società ha pagato alla Regione, garantendo anche la riparazione dell’impianto di illuminazione per una spesa totale di 40 mila euro.

Impossibile accedere all’evento esclusivo anche per il primo cittadino Felice Errante, che non è stato invitato alla cena consumatasi sotto le colonne storiche del tempio di Hera.