Contenuto Principale
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Rissa tra due impiegati dell’Aimeri: interviene il direttore dell’Area Sud Italia della società PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Marzo 2012 09:45

“Aimeri Ambiente stigmatizza fermamente quanto accaduto venerdì scorso a Marsala”.  Ad affermarlo è stato Orazio Colimberti, direttore dell'Area Sud Italia della società che si occupa di servizi di igiene ambientale anche nella nostra Città e che, con oltre 4mila dipendenti, è presente (oltre che sul territorio dell'ATO TP1 - Terra dei Fenici) pressoché in tutte le regioni d'Italia nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti urbani.  Le dichiarazioni rilasciate dal direttore Colimberti si riferiscono  alla rissa di venerdì scorso ...

consumatasi in via Stefano Bilardello, in pieno pomeriggio, tra due impiegati dell’Aimeri. La lite era scoppiata tra i due operatori, con l’uso anche di un’arma da taglio, che ha provocato ferite ad entrambi per i quali si era reso necessario l’intervento delle ambulanze del 118 oltre che della Polizia. “Siffatti comportamenti - continua Colimberti - non possono e non devono trovare giustificazione alcuna. Saremo inflessibili e tempestivi nell'adozione di tutti i provvedimenti che, per norma e per etica, dovremo porre in essere. Abbiamo subito provveduto alla sospensione cautelare, nella misura massima prevista, dei dipendenti coinvolti nell'accaduto nel puntuale rispetto di quanto sul tema  previsto dal vigente Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro di categoria ed abbiamo parimenti avviato l'istruttoria del connesso iter disciplinare”.

 

 

 
Ricerca / Colonna destra

Condividi

AddThis Social Bookmark Button
Banner

Banner